I documenti necessari per vendere casa

Vendere casa è un’operazione complessa e per questo deve essere gestita da una persona esperta, che abbia le competenze adeguate per seguire l’intero iter della compravendita. documenti per vendere casa

In particolare è necessario predisporre una serie di documenti fondamentali per la vendita e soprattutto consegnarli fin da subito all’agente immobiliare che si occupa della promozione del tuo immobile e che saprà indicarti i professionisti ai quali rivolgerti per la preparazione di questi documenti.

Ecco un elenco dei documenti fondamentali per vendere casa:

  • Copia del titolo di provenienza (compravendita, donazione, successione, ecc…) che attesti la proprietà dell’immobile.
  • Planimetria e visura catastale aggiornate.
  • Dichiarazione di conformità degli impianti elettrico, idrico ed idraulico (ove presenti).
  • Nota tecnica di compravendita“, redatta da un tecnico abilitato (geometra o architetto), la quale attesti la situazione dell’immobile riguardo alle norme edilizie, urbanistiche e catastali. Si tratta di un documento fondamentale, per il quale il tecnico verifica la rispondenza dello stato attuale dell’immobile rispetto al progetto iniziale e ad eventuali modifiche successive oltre alla rispondenza rispetto alla planimetria catastale. Sono verifiche che il venditore deve fare subito, dal momento che decide di mettere in vendita l’immobile, per intervenire prontamente nel caso ci fossero situazioni da regolarizzare ed evitare successive “sorprese”, che possono far desistere dall’acquisto un cliente interessato o addirittura essere causa di liti e contenziosi legali. Ricordati che, come venditore, dovrai dichiarare in atto pubblico la conformità dell’immobile alle normative edilizie, urbanistiche e catastali e ne sei l’unico responsabile.
  • Attestato di prestazione energetica (APE). E’ un apedocumento che quantifica e attesta le prestazioni energetiche di un’ unità immobiliare. E’ obbligatorio non solo nel caso di locazione e vendita, ma già al momento della pubblicazione dell’annuncio pubblicitario (sia come “privato” che con agenzia), perché nello stesso deve essere indicato l’IPE, ovvero l’Indice di Prestazione Energetica, che si trova nell’Attestato. Il documento può essere preparato dallo stesso tecnico che predispone la Nota Tecnica, se abilitato, oppure da un altro professionista che l’Agente Immobiliare saprà indicarti.
  • Copia del regolamento di condominio, dell’ultimo rendiconto condominiale e dichiarazione dell’Amministratore la quale attesti il regolare pagamento degli oneri condominiali e la presenza o meno di delibere per lavori straordinari.
  • Nel caso fosse ci fosse un mutuo, dichiarazione della banca mutuante che attesti il regolare pagamento delle rate.

A questa lista potrebbero aggiungersi altri documenti necessari per verificare situazioni specifiche.

Leggi anche: Perché affidarsi ad un agente immobiliare per vendere casa?

Contattami per una consulenza gratuita, compilando il modulo che trovi sotto.

Il tuo nome*

Il tuo cognome*

La tua email

Il tuo recapito telefonico*

Il tuo messaggio*

Dichiaro di aver letto e di accettare l'informativa sulla privacy e le Note Legali

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>